crema di melanzane

Luglio e agosto sono i mesi della melanzana, ortaggio che tanto si presta a preparare piatti che si possono gustare anche freddi contrastando l’afa estiva. Questa crema di melanzane è una ricetta romena passatami dalla “tuttofare” di una mia carissima amica pugliese.
Per 4 persone. Una grossa melanzana bella soda, uno spicchio d’aglio, mezza cipolla piccola bianca, sale, pepe, un cucchiaio d’olio d’oliva.
Mettere la melanzana a cuocere nel forno preriscaldato a 180°C, piano mediano, comando “grill”, per mezz’ora da un lato e per altri venticinque minuti dall’altro. Lasciarla intiepidire e tagliarla a metà per il lungo. Con un cucchiaino svuotarla di tutta la polpa eliminando i semi e anche il liquido in eccesso, se c’è. Mettere la polpa insieme al resto degli ingredienti nel mixer e tritare il tutto in modo da ottenere una crema densa e omogenea da servire fredda con fette di pane integrale tostate e imburrate.

(Dal Diario di ricette “Quattro stagioni” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

3 risposte a crema di melanzane

  1. Pingback: melanzane (e zucchine) in carpione | CITY COOL CITY MOOD

  2. Pingback: frittata di melanzane | CITY COOL CITY MOOD

  3. Pingback: melanzane alla parmigiana | CITY COOL CITY MOOD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*