crema di patate allo zafferano

Ecco un modo chic di “riscaldare l’ambiente” quando si hanno a cena ospiti esigenti. La patata, con il suo sapore delicato mette d’accordo tutti. Panna e zafferano fanno il resto.

Direttamente in pentola a pressione lasciar sciogliere un bel pezzo di burro con poco olio. Farvi soffriggere delicatamente tre-quattro grosse patate tagliate a fette insieme con una grossa cipolla bianca, anch’essa affettata. Coprire appena d’acqua, salare, pepare, aggiungere un pezzetto di dado e due trancetti di pancetta affumicata. Chiudere e cuocere per 13 minuti dopo il fischio. Scoperchiare, passare il tutto al minipimer e aggiungere abbondante parmigiano grattugiato, due cucchiai di panna da cucina, un niente di noce moscata grattugiata e una bustina di zafferano Tre Cuochi. Mischiare bene e far cuocere per un altro minuto senza coperchio. Servire caldissimo, eventualmente con crostini al burro a parte.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*