“laVerdi” ospita il grande jazz

Milano. All’Auditorium “laVerdi” di largo Gustav Mahler la musica sinfonica cede per una sera lo spazio al grande jazz.
Sabato 3 dicembre 2011 alle h.20.30 Paolo Tomelleri con la sua Big Band Jazz offrirà un concerto di straordinaria bellezza e vivacità scegliendo nel repertorio delle grandi orchestre alcuni fra i brani più rappresentativi come “Sing, Sing, Sing”, “In the Mood”, “La Pantera Rosa”.
Com’è noto la Big Band trae origini dalle primitive marching bands, ovvero le orchestre costituite da un insieme di strumenti a fiato sostenuti da strumenti a percussione che suonavano per le strade di New Orleans durante matrimoni e feste di ogni genere: erano vere e proprie sfilate musicali che riempivano di allegria. Con il passare del tempo, e con l’arrivo di musicisti più preparati sul piano musicale, la musica cominciò a essere scritta in partitura per dare un’organizzazione più consona ai vari strumenti impiegati. Nacquero così le prime Big Band, non più impiegate per marce stradali, ma in locali al chiuso (le ballrooms) e nei teatri.
Famose nella storia del jazz sono le grandi orchestre di Fletcher Henderson, Benny Goodman, Glenn Miller, Duke Ellington, Count Basie e altri ancora. È a queste grandi orchestre che la Big Band di Paolo Tomelleri si ispira. Da anni soprannominato “il Benny Goodman italiano”, musicista polistrumentista, Paolo Tomelleri entra subito a far parte della famiglia dei musicisti jazz unendosi ai Windy City Stompers. Comincia così una carriera lunghissima, ricca di collaborazioni ad alto livello che lo hanno portato dal jazz alla musica classica e alla musica leggera italiana, spesso accanto a Lino Patruno, Giorgio Gaber e Giampiero Reverberi.
Paolo Tomelleri ha scritto musiche da film, spettacoli teatrali, documentari, jingles pubblicitari, oltre a libri di armonia, solfeggio e studio del clarinetto. Ha praticamente suonato tutti i giorni in tutto il mondo, molto spesso in Germania, Svizzera e Francia, partecipando ai più importanti Festival Jazz europei che si contendono la sua presenza.
Sul palco dell’Auditorium di Milano, nellla Big Band formata da 20 elementi ci saranno i  solisti Emilio Soana alla tromba, Rudy Migliardi al trombone, Tony Arco alla batteria, Fabrizio Bernasconi al pianoforte, Alberto Buzzi al sax tenore, e la giovane voce solista Celeste Castelnuovo.

(info e prenotazioni  entro mercoledì 30 novembre  fino ad esaurimento posti disponibili, Ufficio Promozione Tania Salemme tel.02/83389302 – 02/83389302, fax 02/83389303
  <mailto:tania.salemme@laverdi.org> www.laverdi.org <http://www.laverdi.org/>)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*