les entrées: paté di tonno

Ingredienti: 2 scatolette di ottimo tonno sott’olio, 3 acciughe, 2 rossi d’uovo, 1 cucchiaio di capperi sott’aceto, 1 cucchiaio di cognac, 2 fette di pane ammorbidito nel latte, 1 pezzetto di burro.
Mettere tutto nel frullatore in modo da ottenere un crema omogenea. Mettere la crema in uno stampo foderato con carta da forno o carta stagnola e lasciare in frigorifero almeno per un paio d’ore. Capovolgere il canapé su di un piatto da portata e servire come antipasto accompagnando con fette di pane tostato.

(Dal Diario di ricette “Quattro stagioni” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

2 risposte a les entrées: paté di tonno

  1. giacinto scrive:

    Io un paio di gelatine le aggiungerei

    • Certo, ci starebbero benissimo, ma andrebbero contro lo spirito della mia pagina di cucina che è “good and quick”, vale a dire alla portata di tutte quelle donne e quegli uomini che vogliono mangiare bene senza passare ore davanti ai fornelli. Ogni volta che mi sono cimentata con la gelatina ho dovuto attendere ore perché solidificasse. Se esistesse una gelatina “a solidificazione rapida” ma non troppo disgustosa, la adotterei subito e la consiglierei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*