milano fuorisalone: arte meets riciclo

Sempre di più la creatività alternativa trova spunti negli oggetti e nei materiali dismessi.
Se tutta la spazzatura che produciamo quotidianamente e inarrestabilmente potesse per incanto essere trasformata in altri oggetti d’uso comune, avremmo risolto alla grande il problema dell’immondizia che assedia le nostre città e il cui smaltimento grava pesantemente sui bilanci pubblici. Ci vorrebbero tante fatine come quella della favola di Cenerentola, capace di trasformare in quattro e quattr’otto in carrozza una zucca, ma per ora non ce le abbiamo, anche se sono molti i creativi che a partire dalla nascita della pop art in poi ci provano con tutte le loro energie. Chissà che prima o poi non ci riescano.

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*