orchidea evergreen

Quanto può resistere fiorita un’orchidea in vaso? Se acquistata al momento giusto, vale a dire nella fase iniziale della fioritura, due mesi interi e a volte persino di più. Ma ci vuole amore e rispetto nel trattarla offrendole un “posto d’onore” in casa – del resto se lo merita – e non un angolo buio dove nessuno può ammirarla. Proprio come accade alle belle donne, se non è sufficientemente guardata a poco a poco si spegne ripiegandosi su se stessa. D’altro canto non ama neppure la luce esagerata (anche se non ha rughe da nascondere) e impallidisce, terrorizzata, se esposta al sole diretto. Sebbene allevata in serra, nel suo dna è rimasto il ricordo di quando sbocciava nel fitto del sottobosco tropicale godendo dell’ombra di alberi giganti. Il suo ambiente ideale sarebbe decisamente caldo e umido, ma si accontenta anche di una stanza normalmente riscaldata dai caloriferi e di qualche spruzzatina d’acqua ogni tanto. Per le radici, abbarbicate su pezzi di legno marcio, un bicchierino d’acqua a settimana può bastare. (r.p.)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*