pasta con cavolfiore e acciughe

Lessare la pasta, preferibilmente di riso se si è a dieta; lessare in pentola a pressione il cavolfiore (non più di 3 minuti dopo il fischio). Scolare la pasta e metterla nel piatto insieme con qualche pezzo di cavolfiore. Condire con un soffritto di olio d’oliva e acciughe preparato in questo modo: mettere a scaldare un filo d’olio in un pentolino dal bordo alto e quando l’olio inizia a fumare togliere velocemente dal fuoco e versarci due o tre filetti di acciuga sott’olio. Attendere che i filetti si disintegrino, o quasi, nell’olio bollente e versare sulla pasta. Per chi non ha problemi di linea il piatto può essere perfezionato con l’aggiunta di un cucchiaio raso di pangrattato soffritto anch’esso nell’olio d’oliva fino a diventare di un colore vicino al caramello.

(Dal Diario di ricette “Quattro stagioni” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Beauty, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*