primi freddi, stop sapone

Tra le prime cause d’invecchiamento della pelle c’è la mancanza di una sufficiente e costante idratazione, che a lungo andare favorisce sul viso il diffondersi di sottili rughe “a ragnatela”, e sul corpo la comparsa di fastidiose desquamazioni. Se d’estate è il troppo sole a prosciugare la pelle colpendola anche a livello profondo, d’inverno l’abbassamento della temperatura crea una contrazione dei capillari facendo sì che all’epidermide venga a mancare l’adeguato apporto di ossigeno con le conseguenze che ben sappiamo: pelle ruvida al tatto, lineamenti contratti, arrossamenti diffusi, screpolature, perdita di tono. Fenomeni che, bene che vada, conducono alla comparsa di precoci segni d’espressione, anticamera delle prime rughe permanenti.
Se poi alla mancanza di una sufficiente idratazione esterna si aggiunge anche quella interna, dato che con il freddo si tende a bere molto meno rispetto alle stagioni calde,  il “risultato finale” , in primavera, non può essere che una pelle distrutta dallo stress. Infatti è proprio in primavera che si registra una vera “corsa” alle cure estetiche. Ma, come si sa, prevenire è sempre meglio che curare. Qualche saggio accorgimento e si evita il peggio. Non solo, il freddo può diventare un utile alleato per regalare alla pelle un lungo periodo di cure e di riposo avviandola verso una “nuova giovinezza”.

Le cose da fare
Innanzi tutto bere molto. Acqua soprattutto, ma anche bevande calde poco o nulla zuccherate come tisane, brodi e passati di verdura, tè bancha (privo di teina dato che non è un vero tè) oppure tè deteinato. E poi spremute di agrumi e centrifugati di verdure apportatrici di vitamine come carote, finocchi, sedano.
 Evitare il più possibile l’acqua fredda sul viso o sulle mani e soprattutto asciugarsi bene subito dopo. Tenere presente che in alcune città, come Milano, l’acqua del rubinetto è molto ricca di calcare, minerale che rappresenta un’aggressione non solo per le tubature, ma anche e soprattutto per la pelle.
Lavarsi solo con detergenti dolci, dal pH basso, evitando se possibile saponi o prodotti aggressivi in genere. E non dimenticare mai, dopo ogni doccia o lavaggio, di massaggiare una crema idratante sia sulle zone più fragili come mani e gambe, sia sul resto del corpo. In particolare se si ha la pelle tendenzialmente secca o se si notano i primi segni di inaridimento come rugosità, arrossamenti, screpolature.
Attenzione particolare al viso. Anche chi non ha la pelle secca per natura deve salvaguardarsi ricorrendo a una pulizia solo con latte o acqua  detergente e scegliendo le formulazioni più indicate per il proprio tipo di pelle.

Suggerimenti
Per il corpo. Da Dermon, la Crema Doccia alla cera d’arancia ed estratto di ippocastano. è un detergente idratante e dermo-tonificante studiato per pelli secche e rilassate. Dopo la doccia, per un’efficace azione anti-age, Fluido Corpo Dermon, una formulazione con cere vegetali di gelsomino, mimosa, rosa e vitamina E.
E per le pelli più secche, quelle che soffrono di dermatite atopica, patologia caratterizzata da estrema secchezza della pelle con desquamazione, forte prurito e infiammazione, dalla linea Bioclin A-Topic dell’Istituto Ganassini, l’Olio Detergente Bagno Doccia (con Omega 3 e Omega 6) e il Gel Detergente Idratante e Lenitivo a pH 5.5, che lascia la cute nurtrita, morbida e fresca. Tutti prodotti in vendita in farmacia.
Per l’giene intima. Saugella Attiva è un detergente specifico per  l’igiene intima femminile. A pH 3.5, è a base di Thymus vulgaris, un estratto ad azione antimicrobica naturale. Il prodotto, disponibile anche nella versione Salviettine, è in vendita in farmacia.
Per il viso. Da CDS Technology Daily Cleansing Milk, il latte detergente per uso quotidiano che elimina delicatamente trucco e impurità preservando l’integrità del film idrolipidico. E a seguire Rebalancing Tonic Lotion, un tonico riequilibrante dall’azione
decongestionante e lenitiva a base di Acqua di Amamelide e di un complesso botanico naturale. Rinfresca la pelle rinforzandone le naturali difese. Entrambi i prodotti in vendita solo nei migliori centri estetici (numero verde 800.266.266).
Per chi cerca uno strucco veloce,  ma garantendosi la totale salvaguardia della pelle, dalla linea cosmetica Villa Paradiso il Gel Detergente per pelle sensibile e lo Struccante Delicato occhi e labbra (info@lineacosmeticavillaparadiso.com)
Grazie allo Squalano, un olio di origine vegetale ultra delicato derivato dalle olive con una composizione simile a quella dei lipidi naturali della pelle, l’azione detergente Kiehl’s con Ultra Facial Cleanser e Ultra Facial Toner contribuisc e a riequilibrare il naturale livello di idratazione della pelle donandole un aspetto più sano, liscio ed elastico. (r.p.)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Beauty e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*