carciofi al verde

La verdura, prima alleata della dieta grazie al suo bassissimo apporto calorico, non dovrebbe mai mancare, né a pranzo né a cena. E tenuto conto del fatto che ogni tipo di verdura è ricco di elementi nutritivi diversi, più si variano le specie portate in tavola, meglio è. Approfittando dei cambi di stagione adesso, per esempio, è il momento di asparagi, carciofi, piselli. Ecco allora l’idea pranzo per alzarsi da tavola con un senso di sazietà senza aver toccato neppure un pezzetto di pane: 2 carciofi lessati, 20 g di speck, 20 g di quartirolo spruzzato di paprica; come dessert 4 fragole piccole al naturale; caffé.
Come si fa. E’ sempre preferibile acquistare i carciofi interi, col gambo, che pelato e cotto insieme ai carciofi risulta squisito e tenerissimo. Eliminare dai carciofi le foglie esterne, più dure, sciacquarli e metterli a cuocere in un tegame dal bordo alto dopo averli ricoperti d’acqua e conditi con mezzo cucchiaio d’olio d’oliva per ogni carciofo, un mazzetto di prezzemolo tritato, qualche spicchio d’aglio, sale. Cuocere per mezz’ora coperto rigirando i carciofi di tanto in tanto e lasciando che l’acqua si riduca almeno della metà.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*