emma stone per revlon

In attesa di vedere la bellissima Emma Stone sfilare sul Red Carpet per la notte degli Oscar il prossimo 26 febbraio, ecco com’è apparsa su un altro celebre Red Carpet, quello di Los Angeles, il 29 gennaio scorso, per la diciottesima edizione degli Screen Actors Guild Awards, i riconoscimenti assegnati dal sindacato statunitense ai migliori interpreti della passata stagione televisiva e cinematografica.
Emma, indimenticabile interprete di “The Help”, ha scelto per l’occasione un tema di tendenza, il pizzo nero. Il sofisticato abito dalla generosa scollatura è una creazione di Alexander McQueen.
Al trucco dell’attrice ha pensato Kara Yoshimoto Bua, celebrity makeup artist di Chanel, che ha impiegato prodotti sia di Revlon sia
di Chanel per un risultato che esalta al massimo la bellezza morbida, classica e pulita della testimonial di Revlon Emma Stone.

Ed ecco l’elenco dettagliato dei prodotti usati da Kara Yoshimoto Bua per il look di Emma:
per il viso Chanel Perfection Lumi
ère Long-Wear Flawless Fluid Makeup, Chanel Blush Horizon, Revlon PhotoReady Powder  tonalità Fair/Light (euro 22,20)
per gli occhi RevlonColorStay Crème Gel Eyeliner Black (euro 15,10), Revlon ColorStay 16H Eyeshadow Quad in Seductive (euro 15,10), Chanel Inimitable Intense Mascara
per le labbra ChanelPrecision Lip Definer in Framboise, Chanel Rouge Coco Shine in Sari D’Eau
per le unghie Revlon ColorStay Nail Enamel in Passionate Pink (euro 11.00)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Beauty, Easy Style. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*