liquori fai-da-te: mandarinetto

Ingredienti: 1 kg di mandarini non trattati, 1 kg di zucchero, 1 litro di alcol per liquori, 1 litro di acqua minerale naturale.
Sciacquare e asciugare i mandarini. Con un coltellino affilatissimo privarli di tutta la parte arancione della buccia evitando il più possibile la parte bianca. Mettere tutti i pezzetti di buccia a macerare nell’alcol, in un vaso chiuso, al buio, per 5 giorni. Trascorsi i quali preparare lo sciroppo facendo sciogliere nell’acqua calda, ma non bollente, tutto lo zucchero. Quando questo si sarà completamente sciolto e l’acqua risulterà limpida, travasarvi l’alcol attraverso un colino per trattenere le bucce. Rigirare delicatamente con un mestolo il liquore così ottenuto per miscelare bene i vari ingredienti, quindi travasarlo nelle bottiglie. Il mandarinetto è pronto per essere consumato.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*