minestra di zucca e alga kombu

Pare che l’alga kombu, ricca di iodio, abbia un ottimo effetto sia sulle funzioni digestive sia, più in generale, sul metabolismo. Aggiunta in piccole dosi nelle minestre di legumi, cereali o verdura, ne migliorerebbe la digeribilità evitando fastidiosi gonfiori. Il sapore, da cruda, o meglio liofilizzata come in genere viene commercializzata, è proprio quello del mare, salato e leggermente amarognolo, ma una volta cotta diventa praticamente insapore e, anzi, può servire ad aggiungere sapidità ai piatti, anche quelli di pesci, crostacei o carni in umido. “Testata” in questa minestra di zucca, ha dato ottimi risultati.
Ingredienti per 4-6 porzioni: mezza zucca piccola, 2 zucchine, 2 patate, 1 cipolla, 1 gambo di sedano, un pezzetto di dado, 2 strisce di alga kombu, 1 cucchiaio raso di curry, 1 cucchiaio raso di coriandolo in polvere, sale.
Pulire tutte le verdure e tagliarle a pezzi. Tagliare a pezzi anche l’alga e mettere tutto in pentola a pressione insieme con le spezie, il dado e il sale. Cuocere per 13 minuti dopo il fischio. Scoperchiare e servire. Se non si hanno problemi di linea accompagnare la zuppa con bruschette di pane casereccio condite con un cucchiaino d’olio extravergine.

(Da “C’era una volta la minestra”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*