risotto con trevigiana

Un classico, ormai, che può essere ulteriormente valorizzato dal tocco finale della pancetta affumicata lasciata appassire in un niente d’olio d’oliva e qualche foglia di salvia.
Per 4 persone: 200 g di riso Vialone, mezzo cespo d’insalata trevigiana, 1 cipolla media, 1 bicchiere di vino bianco o rosso, 2 cucchiaiate di cubetti di pancetta affumicata, salvia, olio d’oliva, parmigiano, dado, sale, pepe.
Direttamente in pentola a pressione, in mezzo giro d’olio (o burro) lasciare appassire la cipolla tritata grossolanamente, aggiungere la trevigiana tagliata a pezzi, lasciarla appassire un po’ rigirando e aggiungere il riso. Bagnare con il vino e quando è evaporato aggiungere due bicchieri colmi di acqua bollente, sale, pepe e un pezzettino di dado. Chiudere il coperchio e cuocere per 7 minuti dal fischio. Scoperchiare, aggiungere abbondante parmigiano (o grana) grattugiato, mantecare, correggere di sale se occorre e servire completando ogni piatto con qualche dadino di pancetta affumicata dorata in poco olio o burro insieme con alcune foglie di salvia.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*