spaghetti e cornetti

Anche i cornetti o fagiolini li si trova ormai in vendita quasi tutto l’anno e possono perciò essere abbondantemente impiegati in cucina come alleati di chi vuole dimagrire o conservare inalterato il peso forma. Insieme con cipolla e pomodoro possono regalare un sugo squisito e ipocalorico per condire gli spaghetti.
Per una monoporzione: 50 g di spaghetti integrali o di riso, mezza scatola di polpa di pomodoro, una manciata di cornetti lavati, spuntati e tagliati a pezzetti, 1 cipolla tritata, 1 cucchiaino d’olio d’oliva, un pezzettino di dado, sale, basilico e, per chi ama il piccante, un pizzico di peperoncino.
In un tegamino antiaderente soffriggere la cipolla con i fagiolini. Quando inizia ad appassire unire la polpa di pomodoro più una scatola d’acqua. Condire con il sale e il dado, aggiungere anche qualche foglia di basilico ed eventualmente un pizzico di peperoncino, coprire e lasciare cuocere per una ventina di minuti. Quando i fagiolini sono cotti e la salsa si presenta sufficientemente densa, usarla per condire la pasta lessata a parte.
Come secondo piatto, sempre per saziarsi senza andare a incrementare il tessuto adiposo di cui tanto si desidera liberarsi, una bella ciotola di cornetti lessati e conditi con aglio, aceto e un goccino di buon olio d’oliva.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*