tutti i trucchi di Carolina

Carolina Kostner, la regina del ghiaccio numero uno al mondo e prima italiana nella storia a vincere una medaglia d’oro ai Mondiali, è sbarcata  a Roma. La campionessa altoatesina è stata la madrina dell’Axel, la più numerosa scuola di pattinaggio con oltre mille iscritti, e ha partecipato alla festa di consegna dei diplomi di fine anno. Con l’occasione Carolina ha annunciato il cast di Opera On Ice 2012 formato dai più grandi campioni del mondo di pattinaggio. Come lo scorso anno la Kostner sarà testimonial e protagonista della seconda edizione dello spettacolo sul ghiaccio all’interno dell’Arena di Verona interpretando con gli altri atleti le arie delle più famose opere liriche che andranno in scena nel 2013 eseguite dall’orchestra, dal coro e dai cantanti dell’Arena. Tra gli altri campioni che parteciperanno all’evento: il russo Evgeni Plushenko, star e icona del pattinaggio mondiale, vincitore delle Olimpiadi di Torino 2006; la coppia tedesca Aliona Savchenko e Robin Szolhowy, lo svizzero Stephane Lambiel, la coppia italiana Anna Cappellini e Luca Lanotte.
Revlon avrà l’onore di seguire nuovamente il makeup ufficiale del cast di Opera on Ice 2012. Proprio mercoledì scorso Revlon ha seguito lo shooting fotografico di Carolina per tutte le immagini che la accompagneranno a Opera on Ice 2012. Qui alcuni momenti del backstage mentre la makeup artist Monica Robustelli applica il Photoready 3D Volume Mascara e il fantastico Colorburst LipButter nella nuance Caramel.


Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Beauty e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*