ballo da favola

Sabato 16 novembre si è svolto a Torino, nella Reggia di Venaria, il “Gran Ballo della Venaria Reale”, serata di gala a beneficio del più articolato evento nato a Stresa “Vienna sul Lago”. Nella magica cornice del salone delle feste hanno preso parte alla serata 30 ragazze provenienti da tutta Italia e accompagnate dai cadetti  dell’Accademia Navale di Livorno. Le giovni coppie hanno volteggiato sulle note dell’Orchestra Mozart di Torino. Gli abiti meravigliosi sono stati disegnati in esclusiva dal noto stilista Carlo Pignatelli. L’intero ricavato della serata è andato a favore di associazioni benefiche.
A realizzare il trucco delle ragazze è stata invitata Revlon che è intervenuta con un team di makeup artist “armate” di pennelli e prodotti. Il look pulito, quasi etereo, è stato ottenuto curando soprattutto la base con il nuovo fondotinta Nearly Naked Makeup, che ha reso la pelle impeccabile in modo assolutamente naturale.  Le guance sono state poi colorate da un soffio di blush in crema mentre le labbra, appena rosate e “burrose”, sono state ridisegnate con Colorburst Lipbutter Provocative e illuminate con un accenno di Gloss Bejeweled, entrambi prodotti della collezione Evening Opulence.
Agli occhi sono state dedicate le tonalità del pesca e del beige del nuovo Photoready Primer + Eyeshadow con i suoi glitter, e il nuovo Photoready Kajal + Brightener usato come semplice illuminante per allargare l’occhio unito al kajal nero per dare profondità allo sguardo. Tocco finale, doppio passaggio di Lash Potion Mascara.

(Foto Francesco Ragni)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*