couscous freddo

Ideale per pause pranzo estive, ma anche come antipasto o contorno per cene in piedi e grigliate.
Dosi per 4 porzioni. Per il couscous: 2 tazzine di couscous medio Ferrero, 2 tazzine d’acqua, 1 presina di sale, 2 cucchiai d’olio d’oliva extravergine. Per condire: 2 pomodori sanmarzano, 2 uova sode, 1 scatoletta di tonno sott’olio ben sgocciolato, 1 patata media lessata, 1 cucchiaiata di capperi sott’aceto, 2 cetriolini sott’aceto, qualche scaglia di parmigiano, il succo di un limone, sale, pepe, basilico, menta, semi di cumino, olio.
Versare l’acqua con il sale e un goccio d’olio in un pentolino antiaderente e quando bolle spegnere il gas e aggiungere a pioggia il couscous. Lasciare riposare per un minuto o due, quindi rimettere sul fuoco, aggiungere l’olio e lavorare il couscous con un cucchiaio di legno per due-tre minuti in modo da renderlo soffice e vaporoso. Quindi travasarlo in una zuppiera e lasciarlo raffreddare un pochino prima di aggiungere la patata, i pomodori e le uova sode tagliati a pezzettini, il tonno spezzettato, i capperi, i cetriolini affettati, le scaglie di parmigiano e le foglie di menta e di basilico. Completare con la spremuta di limone, un giro d’olio d’oliva, sale, pepe e semi di cumino. Rigirare bene per fare insaporire il coucous e conservare in frigorifero fino a pochi minuti prima di servire. Facoltativa ma molto giusta l’aggiunta di 4 cucchiaiate di ceci lessati e, se non dovesse piacere il tonno, lo si può sostituire con due wurstel di buona marca lessati e tagliati a dischetti.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*