dimagrire bevendo

Bere il giusto apporto di liquidi aiuta l’organismo a rimanere in forma e a favorire l’equilibrio del peso corporeo. Durante un regime dietetico può capitare di ottenere un’iniziale riduzione del peso, ma di arrivare poi ad una situazione di stallo.
Tra le diverse cause a volte può esserci una ridotta introduzione di liquidi. È noto che bere almeno due litri d’acqua al giorno è di estrema importanza per il benessere dell’organismo. Assumendo, infatti, la quantità d’acqua giornaliera sufficiente, i reni funzionano in maniera corretta eliminando i liquidi in eccesso e le scorie nocive.
Non sempre, però, si associa il beneficio che il consumo corretto di acqua ha nel meccanismo di dimagrimento. Per chi ha difficoltà a bere, per abitudini sbagliate o disinformazione, un valido supporto è offerto dai drenanti.
Drenante Pro)(Plus
è un nuovo drenante da utilizzare tutti giorni nell’arco della giornata. Il suo esclusivo mix di estratti vegetali aiuta l’eliminazione dei liquidi in eccesso e favorisce il controllo del peso. Dal gradevole gusto di tè alla pesca, contiene tè verde, estratto di semi di lino, carvi, malva. Per le dosi seguire le indicazioni riportate sulla confezione.
Ottimi risultati si ottengono anche dal punto di vista del dimagrimento se si associa Drenante Pro)(Plus alla dieta ipocalorica ProtiPlus, ora disponibile in confezione DietaBag per l’utilizzo nell’arco di una settimana.

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*