formaggio alle spezie

Vietati i formaggi a chi è a dieta, come si sa. Salvo qualche eccezione per quelli che contengono quasi zero grassi come il quartirolo, il primo sale, alcuni tipi di ricotta. Purtroppo, meno grasso uguale meno sapore, ma si può sopperire con qualche “trucco speziato”, tipo ricoprire il quartirolo con una cucchiaiata di paparica, al 50% del tipo piccante, sciogliendola in un cucchiaio di olio d’oliva extravergine. Il formaggio risulterà così più morbido e appetitoso e si manterrà più a lungo in frigorifero senza ricoprirsi di muffa.
Con la ricotta perfetta la cannella in polvere o, per chi vuole regalarsi l’illusione di un dolce da consumare a fine pasto, un cucchiaino di cacao, sempre in polvere, da stemperare nella ricotta con una forchetta insieme a un goccio di rum o di cointreau.
Per il primo sale pepe o cumino in polvere e un goccino d’olio d’oliva.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*