full immersion per porta garibaldi

Ieri a Milano, alle nove e mezza di sera, da corso Como a piazza XXV Aprile tutti col naso in su per ammirare Porta Garibaldi sommersa da un’ondata oceanica con tanto di banchi di pesci che si infilavano sotto l’arco per poi ricomparire dalla parte opposta saltando in mezzo ai flutti. Una suggestione molto realistica creata da un filmato subacqueo che utilizza una tecnologia tutta speciale: la creazione di un video a 360 gradi ottenuto con riprese fatte da 12 fotocamere in HD sincronizzate.
L’appuntamento  “in blu”,  iniziato alle 20.30 presso il nuovissimo beauty store Sephora di piazza Gae Aulenti 6, a Porta Nuova,  è poi proseguito fino all’una di notte in Piazza XXV Aprile.
L’originale iniziativa, nata per festeggiare il 25° anniversario di Davidoff Cool Water con il lancio mondiale di Love The Ocean 2, la campagna che sostiene le spedizioni di National Geographic, consoliderà la partnership di lunga durata tra National Geographic e Davidoff Cool Water.
Oggi l’oceano ricopre il 72% della superficie terrestre ma solo l’1% è protetto. Dal 2012 National Geographic in collaborazione con Davidoff Cool Water, attraverso il Pristine Seas Project, si impegna a salvaguardare alcuni degli ultimi luoghi incontaminati creando aree marine protette. Tutti possono supportare il programma  con l’acquisto di una fragranza Davidoff Cool Water, e garantire così la protezione di 10.000 metri quadrati di oceano.

https://www.facebook.com/davidoffcoolwater
http://www.love-the-ocean.com/it/

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Beauty, Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*