la focaccia perfetta

Aveva ragione da vendere la mia amica Caterina, modenese, che mi ha spiegato come ottenere un’ottima panificazione con una dose minima di lievito: basta allungare un tantino i tempi di lievitazione. Di mio ci ho messo un bicchiere di latte al posto di uno di acqua e… lo dico con un certo  orgoglio, credo di avere ottenuto la focaccia perfetta.
Ingredienti: 400 g di farina, 1 bicchiere grande di acqua tiepida e 1 di latte parzialmente scremato, 6 g di lievito di birra (la quarta parte di un cubetto da 25 g), 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaino di sale fino, 2-3 giri d’olio d’oliva, 10 pomodorini ciliegia, olive denocciolate, capperi, aglio, peperoncino, origano, sale.
Il condimento è facoltativo, quello che conta, per ottenere una pasta alta, soffice, perfettamente lievitata e croccante in superficie è il procedimento di lavorazione, in sostanza abbastanza semplice.
In una terrina mescolare velocemente la farina con il lievito sciolto nel bicchiere di acqua tiepida insieme con il sale e lo zucchero. Aggiungere anche il latte e lavorare energicamente con una forchetta per ottenere una pasta senza grumi. Lasciarla lievitare per un’ora magari posando la terrina su un calorifero per accelerare il processo.
Con un giro d’olio ungere la teglia di cottura, non più grande di 40×28 cm, e versarvi dentro la pasta lievitata. Con le dita unte d’olio allargare la pasta in modo da coprire bene tutto il fondo della teglia e lasciare lievitare per un’altra ora. Aggiungere il condimento: i pomodorini tagliati a metà, le olive, i capperi, gli spicchi d’aglio, l’origano, un po’ di sale, un pizzico di peperoncino in polvere e un paio di giri d’olio. Controllare che il forno abbia raggiunto i 200°C e infornare per 15-20 minuti.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*