merluzzo al forno

Diventa un autentico piatto da gourmet il merluzzo fresco cotto al forno accompagnato da patate, mandorle e cipolle. Con tutti i vantaggi (per chi cucina) del piatto unico.
Ingredienti per 6 persone: 700 g di filetto di merluzzo fresco, 4 patate medie-grosse, 24 mandorle pelate, 1 cipolla grande o 2 medie, 6 spicchi d’aglio, un pezzetto di dado, sale, pepe, olio d’oliva.
Disporre a strati in una teglia da forno con il bordo alto: prima la cipolla affettata sottile, quindi metà delle patate tagliate a dischi di mezzo centimetro, poi i filetti di merluzzo con sopra l’aglio e le mandorle tagliate a metà, quindi un ultimo strato di patate. Condire ogni strato con sale e pepe, completare con un doppio giro d’olio e un po’ di dado sbriciolato. Aggiungere un dito d’acqua e infornare per 20-25 minuti a 180°C. Per un risultato perfetto il tutto, comprese le patate, deve mantenersi umido. Onde evitare che patate e merluzzo cuociano troppo in superficie, prima di infornare coprire la teglia con un foglio di stagnola.
Lo stesso risultato lo si può ottenere cuocendo il tutto in un’ampia padella dai bordi alti. In questo caso cuocere brevemente e a parte, in poco olio, i tranci di merluzzo leggermente infarinati. Tenerli in attesa e portare a tre quarti cottura, in poco olio e brodo, tutti gli altri ingredienti. Unirvi il merluzzo affondandolo nelle patate e cuocere coperto per altri 5-10 minuti.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*