tè alla menta

Caldo africano e sonnolenza da pressione bassa? La risposta è tè alla menta, come si usa fare in Marocco, con tanto zucchero e foglie di menta fresca, da sorbire bollente!
Preparare il tè nella teiera come si fa normalmente: 1 cucchiaino e mezzo di tè  può bastare per una teiera da sei. Aggiungere 5 0 6 rametti di menta fresca e 6 cucchiaini di zucchero. Versarvi sopra l’acqua bollente e chiudere subito la teiera per conservare al massimo l’aroma sia del tè sia della menta. Dopo qualche minuto servire in bicchieri ad hoc o comunque di vetro spesso per evitare di scottarsi le dita. Sulla dose di zucchero regolarsi a piacere.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

 

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*