vermicelli ai germogli di soia

Dalla Cina con amore? Perché no? Quando si tratta di cucina “rubare” è lecito purché si arrivi a un risultato. Ecco allora dei vermicelli di soia insaporiti con germogli di soia, peperoni e un po’ di bacon, che non hanno nulla da invidiare a uno dei piatti tipici gustati nei ristoranti cinesi. In più, livello calorico assai basso.
Ingredienti per due persone: 1 matassina di vermicelli di soia, 1 etto di germogli di soia, 1 peperone, mezza cipolla, 2 fette di bacon, olio, sale, salsa di soia, brodo vegetale.
Mettere a bagno per 10 minuti in acqua fredda la matassina di vermicelli. Intanto preparare la salsa soffriggendo in un niente d’olio la cipolla e il peperone puliti e affettati grossolanamente. Cuocere un pochino e aggiungere anche il bacon tagliato a striscioline. Prima che scurisca continuare la cottura aggiungendo un mestolo di brodo vegetale, che potete preparare anche in casa facendo bollire insieme due carote, una cipolla, un gambo di sedano. Quindi aggiungere i germogli e cuocere per qualche minuto prima che si disfino. Unire anche i vermicelli di soia dopo averli scolati e cotti in acqua salata per 5 minuti. Farli insaporire bene nella salsa, condire con un giro di salsa di soia e, se serve, aggiungere un po’ di sale. Da gustarsi rigorosamente con le bacchette.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*