fiori in tavola

Copia di Dia_00010Ai piedi del monte Pizzocco, ai confini con il Parco nazionale delle Dolomiti bellunesi, territorio  Copia di Dia_00008 tanto amato dallo scrittore Dino Copia di Dia_00006Buzzati, bellunese di nascita, si trova un ristorante speciale per il rispetto della tradizione, la sorprendente innovazione e la costante salvaguardia della qualità. Si chiama “La Baita a l’Arte” e la squadra che lo gestisce è davvero vincente, a cominciare dallo chef Dino Merlin che ha scelto di adottare la cucina stagionale, garanzia di freschezza e genuinità, creando pCopia di Dia_00009iatti squisiti con i fiori del giardino di cui è dotato il ristorante.
Le preferenze vanno alla rosa rugosa, Copia di Dia_00005a un tipo particolare di salvia il cui sapore ricorda quello dell’ananas, ai fiori di zucca, al glicine dal gusto delicato, ai bianchi corimbi del sambuco, alla borragine e ad altri fiori ancora. Tutti ingredienti per saporite frittelle, salate e dolci, che Dino prepara impiegando una leggera pastella di riso. Le foglie aromatiche del geranio officinale pelargonio odoroso vengono aggiunte alle insalate miste che acquistano così un indimenticabile sapore.
Anna, la moglie di Dino, si occupa dei clienti con grazia, quasi con affetto, e cura l’orto e il giardino ai quali si dedica con meritato orgoglio spiegando che non esistono una sola menta o un solo tipo di timo, ma infinite varietà ciascuna delle quali ha sapore e aroma diversi. Ad esempio c’è la menta perfetta per profumare la macedonia di frutta così come c’è il timo per esaltare il sapore delle carni.
In un luogo così speciale non poteva mancare un sommellier competente e riservato, ruolo svolto da Roberto, il figlio della coppia, maestro anche nell’abbinare le delicate pietanze “fiorite” con il meglio dei vigneti. Per rimanere in tema il locale è piacevolmente decorato con corone di fiori.

(Testi e foto di Giovanna Dal Magro)

 

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Travel. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*