fragole al limone

Un modo semplice di servire le fragole come dessert che, risparmiando sullo zucchero, può essere adottato anche da chi è a dieta. Le fragole, senza abusarne (5 o 6 di taglia media a fine pasto o per merenda possono bastare), sono tra i frutti consigliati in regime dimagrante perché poco calorici.
Ingredienti per 4 persone: 500 g di fragole sane e mature, 1 limone, 2 cucchiai di zucchero, un goccio di marsala (facoltativo).
Pulire e lavare una ad una le fragole. Togliere la parte verde e tagliarle in 4, 6 o 8 pezzi a seconda della grandezza del frutto in modo da avere tanti pezzetti più o meno uguali. Metterli in una ciotola e versarvi sopra lo zucchero, quindi spremere il limone e versare il succo nella ciotola badando a non farvi cadere anche i semini. A piacere aggiungere pure un goccio di marsala e rigirare il tutto per insaporire bene le fragole. Mettere la ciotola in frigo fino al momento di servire. Volendo il dessert può essere arricchito da una pallina di gelato alla fragola e/o alla vaniglia, e da un fiocchetto di panna montata. Ma qui, ovviamente, il discorso dieta finisce.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*