purea di mele

Continuiamo con i piatti light da post-vacanze sfruttando questa volta le mele, un frutto onnipresente in tutte le stagioni grazie ai moderni metodi di conservazione. Le mele non servono soltanto per preparare strudel, marmellate e torte, possono essere impiegate anche per realizzare un delicato, squisito contorno che si accompagna a meraviglia con arrosti e bolliti di carne. Unica condizione, utilizzare preferibilmente mele renette.
Ingredienti: mele renette, un pezzetto di burro, un pizzico di cannella, sale e scorza di limone.
Sbucciare e privare del torsolo le mele, tagliarle a fettine sottili e depositarle in un tegame antiaderente in cui si è sciolto un pezzetto di burro. A fuoco basso lasciarle stufare evitando che si attacchino al fondo (se necessario aggiungere un goccio d’acqua) fino a quando non si ridurranno quasi in una crema. Condirle con un pizzico di sale e uno di cannella e poco prima di toglierle dal fuoco aggiungere la buccia di limone (solo la parte gialla e solo due o tre strisce) tagliata a fiammifero. Andrebbe servita calda, ma è buona anche fredda.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*