ritorno al plissé

Elegante, romantico, femminile, il plissé riesce ad essere anche pratico, dinamico, in una parola moderno. Luisa Beccaria lo ha scelto per molte “uscite” della sua bella collezione autunno-inverno 2014-15 presentata nella scenografica location del Museo Bagatti Valsecchi, in via Gesù, uno degli angoli più storici di Milano e al centro del futuro quadrilatero della moda.
Nella collezione lunghezze midi e maxi, con alcuni tocchi mini, che assecondano la silhouette femminile valorizzandola. Per il giorno abiti strutturati dalle sottane e giacche a corolla; ricercate stampe a impreziosire il raso di seta con studiate sovrapposizioni alternate al tweed, arricchito da intagli e intarsi luminescenti.
I tessuti tecnologici, come l’alcantara, sono lavorati con applicazioni dagli effetti tridimensionali. Impalpabili abitini poudre danno vita a giochi di luci e ombre grazie a plissé innovativi che disegnano inedite geometrie. Gli abiti da cocktail risplendono di pizzi a filigrana che ricordano la preziosa oreficeria rinascimentale.
Con il calar della sera le forme si fanno più decise, con un piglio opulento e romantico da red carpet.
La palette cromatica è tutta percorsa da colori tenui e poudre: grigio, tortora, rosa cipria, mauve sino al viola prugna. Per la sera le tinte spaziano dal panna all’avorio, accesi dall’oro, oltre al nero e al blu navy. (r.p.)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Style. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*