milano da leggere

Milano sembra riscoprire il piacere di lasciarsi emozionare non solo dalle immagini e dalle note, ma anche, solo, dalle parole.
Dopo l’ubriacatura modaiola e la vocazione al design, la tradizione scaligera e la costante passione per le belle arti, la città sembra rivolgersi adesso ai piaceri della lettura e della letteratura. E mentre si moltiplicano scrittori e poeti che si lasciano ispirare da questa “ex brutta”, che si fa ogni giorno più attraente smentendo i versi della bella canzone di Memo Remigi   “…sapessi com’è strano sentirsi innamorati a Milano… “, si aprono nuovi salotti letterari improvvisati in luoghi pubblici come negozi, bar, ristoranti, osterie e librerie. E, cosa ancora più bella per chi ama scrivere, nascono nuovi, piccoli e coraggiosi editori disposti a dare una mano perfino agli esordienti, giovani o diversamente giovani.
A contendersi le reading sessions i quartieri storici della Milano più romantica, quella dei Navigli, dell’Isola, di alcuni angoli di Brera e di Magenta scampati a restauri e restyling, che riportano alla memoria l’epoca in cui Milano veniva ancora definita “città d’acqua”. Sì, come Amsterdam.
Proprio in uno di questi “caffè letterari” improvvisati, all’Isola, la scrittrice Erica Arosio, che ha alle spalle ben dieci titoli di narrativa tra i quali cinque romanzi gialli scritti a quattro mani con Giorgio Maimone, ha voluto presentare la sua ultima fatica, che per lei, afferma, è solo divertimento.
Si tratta del libro “Carne e nuvole” (Morellini Editore), una raccolta di cento racconti che in ordine sparso riuniscono emozioni di viaggio, fiabe e fantascienza, racconti erotici e storie di animali. Un genere, quest’ultimo, che alla Arosio riesce particolarmente bene per la sua dote innata e immensa di sapersi immedesimare: in un lupo, in una tartaruga, perfino in una foglia ingiallita dall’autunno sul punto di cadere dall’albero. Alcuni racconti sono talmente lirici da potersi definire poesie in prosa.

Nelle immagini, Erica Arosio con la sua nuova opera “Carne e nuvole”, la lettura di alcuni brani del libro e l’editore Mauro Morellini.

 

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*