salmone e patate viola

Cambia  il colore, e cambia anche il sapore. Non è solo per accontentare l’occhio, infatti, che si scelgono alimenti dai colori insoliti, come il riso nero o rosso o, appunto, le patate viola. In genere ai colori più scuri corrisponde un sapore più intenso. Tant’è che il riso nero, per fare un esempio, una volta lessato non ha quasi bisogno di condimento.
Ingredienti per 2 persone: 2 tranci di salmone, 6 patate viola medie, erbe mediterranee più aglio, rosmarino, origano, sale, pepe, olio d’oliva, limone, aceto balsamico, salsa teriaki.
Marinare per qualche ora i tranci di salmone nelle erbe aromatiche aggiungendo qualche goccia di aceto balsamico, un sorso di salsa teriaki e il succo di mezzo limone.
Nel frattempo preparare le patate. Lavarle, tagliarle a pezzi grossi senza sbucciarle e disporle in una teglia da forno insieme con rosmarino, sale, pepe e un filo d’olio. Cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti, trascorsi i quali aggiungere nella stessa teglia i tranci di salmone con tutte le loro erbe, qualche spicchio d’aglio e dell’altro rosmarino. Rimettere la teglia nel forno e continuare la cottura per altri 20-25 minuti. Servire con qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*