pasta al forno classica

20160430_195402 20160430_195740Un piatto unico che soddisfa tutti i palati, a cominciare ovviamente da quelli che non saprebbero mai fare a meno della pasta. Per accorciare i tempi di preparazione procedere in due step: appena se ne ha la voglia o…l’ispirazione preparare una dose abbondante di ragù (vedi ricetta in questo 20160430_184736blog) e tenerlo in attesa nel freezer; quindi, quando è il momento resta solo da fare la besciamella che non richiede mai più di 15 minuti. E avere l’accortezza di procurarsi o lasagne all’uovo di pasta fresca o quelle in scatola che vanno in forno senza bisogno di essere lessate prima. Naturalmente ricordarsi anche di sgelare per tempo il ragù, cosa che si può fare pure servendosi del microonde.
Ingredienti per 4/6 porzioni: mezza confezione (250 g) di lasagne all’uovo “subito in forno”, 400 g di ragù, 1 litro e mezzo di latte, 3o g di burro, 4 cucchiai di farina, 50 g di parmigiano grattugiato, sale, noce moscata.
Almeno un paio d’ore prima preparare velocemente la besciamella sciogliendo il burro in un tegame antiaderente. Versarvi la farina e continuare la cottura stemperandola nel burro. Prima che prenda colore aggiungere il latte preferibilmente bollente (serve a evitare grumi) e rimestare pazientemente fino a quando la besciamella non avrà assunto consistenza. Condire con poco sale e un’abbondante grattugiata di noce moscata. Se si sono formati dei grumi perché si è usato il latte freddo basterà qualche giro di minipimer a immersione a scioglierli garantendo una crema liscia e soffice.
In una teglia capiente dai bordi alti versare un po’ di sugo, che deve essere piuttosto liquido (se serve allungarlo con del brodo) e stendere un primo strato di pasta lasciando dello spazio tra questa e i bordi della teglia (cuocendo la pasta aumenta di volume). Condire ancora con il ragù, quindi con una spolverata di parmigiano e infine con qualche cucchiaiata di besciamella. Ricominciare con un altro strato di pasta e così via fino a concludere con la besciamella ricoperta da abbondante parmigiano. Lasciare tutto in attesa per almeno un’ora in modo che la pasta inizi ad assorbire il sugo, quindi cuocere in forno a 180 gradi per una ventina di minuti.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Informazioni su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*