tempo di castagne

 Sempre più breve il tempo delle castagne. Vale la pena di approfittarne prima che spariscano del tutto. Se le si vuole trasformare in confettura o in delizia da gustare almeno fino a Natale, ecco come fare.
Innanzi tutto procurarsi dei marroni, molto più facili da sbucciare, quindi inciderli sui due lati, parte convessa e parte piatta, con l’apposito coltellino corto e appuntito. Mettere i marroni in una ciotola con sale e qualche foglia d’alloro, e cuocere per uno o due minuti nel microonde. Se si preferisce, anche sul gas, l’importante è che la parte interna della castagna rimanga semicruda, in modo da poterla sbucciare senza ridurla in briciole.
Una volta sbucciati velocemente, cercando di eliminare la pellicina interna insieme con la buccia esternea, mettere i marroni in una pentola e coprirli con acqua e moltissimo zucchero. Aggiungere, a piacere, anche un bicchierino di rum, e continuare la cottura a fuoco bassissimo per almeno un’ora. Lasciarli così come sono per una notte, in modo che si gonfino assorbendo l’acqua sciroppata, e ripetere l’operazione, aggiungendo altra acqua (poca) e molto zucchero, almeno un’altra volta. I marroni saranno pronti quando, dopo aver assunto l’aspetto traslucido tipico dei marrons glacé, avranno assorbito quasi tutto il liquido. A questo punto li si può chiudere in vasetti di vetro dal tappo ermetico, e sterilizzare come si fa con le marmellate, cioè mettendoli in una pentola con acqua fredda, e lasciandoli poi bollire per 30-40 minuti. Tenere presente che i vasetti vanno riempiti fino all’orlo, prima di chiuderli con un doppio strato di pellicola e il tappo ermetico. Se non ci fosse sciroppo sufficiente per coprire le castagne, se ne può preparare un po’ a parte, da aggiungere nei vasetti.  Una volta freddi, i vasetti si conservano nel frigorifero. Le castagne sciroppate serviranno per preparare golosi Mont Blanc, per addolcire gelati e budini, o per essere trasformati in Marronita.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*