frittata di coste

Un modo furbo per far mangiare la verdura, soprattutto quella a foglia verde, a chi di verdura proprio non ne vuole sapere, può essere quello di “mimetizzarla” in una bella frittata fragrante. Ecco come.
Ingredienti: 2 uova, 2 foglie medie di coste lessate e tagliate a pezzetti, 2 cucchiai rasi di farina bianca, 1/2 cucchiaio di parmigiano grattugiato, 1/2 bicchiere di latte, sale e pepe, olio d’oliva.
In una padella antiaderente media, far saltare le coste in poco olio finché non si asciugano. A parte, in una ciotola, sbattere velocemente le uova con un pizzico di sale e uno di pepe, aggiungere la farina e lavorare energicamente con una forchetta per ottenere una crema liscia, senza grumi. Diluire la crema con un po’ di latte, lavorare ancora, quindi versarla sulle coste nella padella. Dorare la frittata da un lato, sollevando i bordi tutto intorno per farvi scorrere sotto la parte ancora liquida, quindi capovolgerla per dorare anche l’altro lato. Servire subito aggiungendo (per golosità) una cucchiaiata di ricotta fresca.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Informazioni su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*