i miei aromi

Basilico, salvia e erba cipollina.

Senza arrivare all’orto in città, che richiede un certo spazio e molte cure, ci si può dotare di alcune piantine di erbe aromatiche, fondamentali per chi ama cucinare sano e profumato, che “si accontentano” di un balconcino o perfino del davanzale di una finestra.
Non fatevi mancare:
il basilico, ingrediente base per il pesto alla genovese ma molto gradito anche nella salsa di pomodoro, nelle insalate con pomodori e cetrioli, sulle verdure (melanzane e zucchine) in carpione;
la menta, se amate il tè alla menta, le sarde in savor, i tipici piatti freddi estivi come l’insalata di pasta o quella di riso, il cous cous freddo o il taboulé;
il finocchietto selvatico, indispensabile per la celebre pasta con le sarde siciliana, ma ottimo anche per preparare minestre e frittate dal sapore delicatamente esotico;
l’erba cipollina, utile per decorare mousse e soupe vegetali con i suoi grafici fili sottili, ma buona anche nelle

Il terrazzino, un piccolo habitat per le erbe della cucina.

frittate, nelle insalate o in tutti i piatti dove serva sostituire con un impatto meno aggressivo la cipolla;
la salvia, regina di tutte le carni e dei pesci d’acqua dolce (trota e salmone soprattutto) arrosto e fantastica per insaporire, fritta nel burro, piatti meno estivi come la polenta taragna o i pizzoccheri valtellinesi;
il rosmarino, re senza rivali di tutte le erbe aromatiche mediterranee, da usare a piene mani in sughi, arrosti, minestre;
il timo per regalare carattere e gusto alla solita bistecca ai ferri e ottimo anche con il pesce, per esempio nel sugo di pomodoro e tonno;
l’origano, aroma passepartout che trova buona ospitalità sia nella pizza che nella focaccia, nelle carni e nei pesci ai ferri, ma anche nelle insalate di pomodoro, olive e cipolla o nei sughi al pomodoro più intensamente mediterranei.
E l’elenco potrebbe continuare, ma poi per ospitarle non basterebbe più il davanzale, ci vorrebbe per lo meno un piccolo giardino o un grande terrazzo. Il vantaggio è che tutte queste erbe aromatiche si trovano facilmente in vendita nei supermercati per cui non c’è bisogno di fare una puntata dal più vicino vivaio per procurarsele e poi, una volta chiuse nell’apposito sacchetto di plastica, si conservano perfettamente anche nel freezer, almeno per qualche mese.

(Dal Diario di ricette “Quattro stagioni” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Una risposta a i miei aromi

  1. Pingback: zuppa tipo tajine | CITY COOL CITY MOOD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*