pollo al vino

Meglio noto come coq au vin, è un piatto molto semplice ma saporito e, con qualche accorgimento, perfino dietetico. Insomma l’ideale per chi cerca il risultato con il minor dispendio possibile di tempo e di energie.
Ingredienti per 3 persone: 3 sovracosce di pollo senza pelle, 2 grosse cipolle, circa mezzo litro di vino rosso, 1 bicchiere d’acqua, sale, pepe, salvia e rosmarino, un pezzetto di dado, poco olio.
In un tegame dal bordo alto, preferibilmente antiaderente, mettere a rosolare con poco olio le tre sovracosce. Rigirarle e quando risultano ben dorate da entrambo i lati ricoprirle con la cipolla affettata fine, le foglie di salvia, il rosmarino, il sale, il dado e infine il vino allungato con un po’ d’acqua. Coprire e da quando inizia a bollire calcolare un’ora di cottura a fuoco moderato.
Servire il pollo nel suo sugo accompagnando con polenta o cous cous o tortino di patate.
Nella versione dietetica, invece, passare tutta la salsa al minipimer in modo da ottenere una crema piuttosto liquida, tagliare a fette i pezzi di pollo e servirli con appena un cucchiaio di salsa e un contorno di verdura cruda (finocchi, sedano rapa o cavolo capuccio grattugiati o tagliati a fettine extrasottili e conditi con un cucchiaino d’olio, sale e poche gocce di aceto balsamico).
Qualcuno obbietterà che il vino è molto calorico e infatti bandito dalle diete dimagranti, ma è dimostrato che ad eccezione della versione flambé, e soprattutto nelle lunghe cotture in umido, il 95% dell’alcol se ne va in…fumo e con esso le rispettive calorie.

(Da “La gola e la linea”, inedito di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”.
Tessera dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.

Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*