smalti: mai così neutri

I nuovi "neutri" di Revlon.

Volgari le unghie rosse? E chi se lo ricorda più! Adesso è proprio il rosso il colore più chic, più “ingenuo”, più passepartout. Ma cosa è stato a determinare questa “rivoluzione”? Sicuramente il fatto che adesso le unghie si portano rosse sì, ma corte. Tramontata per sempre l’era delle unghie lunghe e appuntite, da strega o da vamp, un tempo ritenute indispensabili per poter osare il colore, ora la regola è totalmente invertita: le unghie colorate si portano corte mentre le uniche lunghe tollerate sono quelle ricostruite artificialmente e valorizzate dal french manicure: rosa trasparente sull’unghia, bianco sulla lunetta terminale in crescita. Ma mai fossilizzarsi su un principio quando si tratta di moda perché adesso le cose stanno già cambiando. Avanzano i neutri insoliti, “stagionali”, che con i loro toni caldi evocano il cashmere esorcizzando l’inverno. In testa marroni, beige e greige, rigorosamente “da giorno”,  e per la sera ori e platino più neri con paillettes blu o fucsia per le serate disco. Lunghezza unghie suggerita? Appena sopra lo zero. (r.p.)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Beauty. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*