orecchiette alla pugliese

Le orecchiette si possono fare in casa, se si è capaci di destreggiarsi prima con la punta arrotondata di un coltellino e poi con le dita per trasformare un gnocchetto di pasta in quella specie di “cappellino”, oppure si può scegliere la via più semplice di acquistarle già fatte come di solito faccio io. Anche se avevo una zia dalle mani d’oro che in una manciata di minuti riusciva a coprire di orecchiette piccole, perfette ed esattamente allineate l’intera asse per la pasta.
Ingredienti per tre porzioni: 200 g di orecchiette secche, 1 fiore di broccolo, 5 spicchi d’aglio tagliati a julienne, 5 filetti di alici salate sott’olio, 2 cucchiai d’olio d’oliva, sale.
Mentre nell’acqua bollente salata si cucinano le orecchiette, mettere a cuocere il broccolo, lavato, pulito e fatto a pezzi, per soli 3 minuti (dal fischio) in pentola a pressione. In un pentolino soffriggere l’aglio in poco olio e appena inizia a prendere colore togliere il pentolino dal fuoco e aggiungervi in un colpo solo le alici che a contatto con l’olio bollente si disintegreranno creando una salsa molto saporita. Scolare le orecchiette e trasferirle in una zuppiera, scolare anche il broccolo e aggiungerlo alle orecchiette, condire il tutto con la salsa di aglio, olio, alici e servire.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking, Easy Dieting. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*