arrosto d’agnello al Porto

La domenica è più domenica se a pranzo o a cena c’è un bell’arrosto, soprattutto adesso che si comincia a respirare aria di castagne… Garantito tenerissimo questo di agnello da latte aromatizzato con un sorso di Porto.
Per quattro porzioni: 700 g di agnello da latte parte anteriore, qualche spicchio d’aglio, salvia e rosmarino, mezzo bicchiere di Porto, un pezzetto di burro e un pochino d’olio d’oliva.
Mettere tutti gli ingredienti, meno il sale, il pepe e il Porto, in un tegame antiaderente e cuocere coperto a fuoco medio all’inizio, finché non si forma un po’ di crostina da entrambo i lati della carne, e poi a fuoco bassissimo. La cottura completa richiede circa un’ora. Girare la carne un paio di volte e quando il sugo inizia ad asciugarsi del tutto condirla con sale e pepe e bagnarla con il Porto. Continuare piano la cottura ancora per un po’ badando che nel fondo del tegame rimanga un po’ di sugo, semmai aggiungere un goccino d’acqua calda. Spegnere il gas, eliminare gli aromi e filtrare il sugo rimasto per servirlo come salsa. Portare in tavola offrendo come contorno delle “patate al latte” (vedi ricetta in questo blog).

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*