come in un film

Vanno, vengono, in pochi secondi  ricoprono alberi, tetti e antenne e poi tutti insieme si levano in volo formando stormi compatti e minacciosi che dovrebbero scoraggiare i predatori. Gli storni lo fanno nel cielo esattamente come le sardine lo fanno nel mare: banchi enormi in perenne movimento che ne rendono difficile, se non impossibile, la cattura.
Un amico fotografo si è divertito a riprendere gli stormi di storni milanesi che tanto spesso  evocano il celebre film di Hitchcock “Gli uccelli” e fanno perfino un po’ paura.
Poi, in un tardo pomeriggio di settembre, mentre nel cielo saliva già una timida falce di luna…

(Foto Pino Montisci)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*