cous-cous estivo

E’ un piatto unico che si presta a essere gustato anche tiepido e, grazie alle verdure di stagione e alla scarsa dose di grassi impiegati, risulta gradevole e leggero se non proprio “rinfrescante”.
Per lo spezzatino: 1/2 kg di buona carne di manzo o di vitellone, 1 cipolla, 3 spicchi d’aglio, 1 scatola di pelati, 1 pezzetto di pancetta affumicata, 1 pezzettino di dado, sale se serve, 1 cucchiaio d’olio, 1 cucchiaio di misto spezie per cous-cous, 1 pizzico di noce moscata, 1 bicchiere di vino bianco secco.
Tagliare a cubotti la carne e metterla a soffriggere con l’olio direttamente in pentola a pressione insieme con la cipolla, la pancetta e l’aglio tritati. Dopo un pochino bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare e aggiungere la scatola di pelati più una di acqua, il dado e le spezie. Chiudere e cuocere per 35 minuti dal fischio.
Per le verdure: 2 melanzane piccole, 2 peperoni, 2 zucchine, 2 cipolle, 3 pomodori, 1 manciata di fagiolini, 2 pezzetti di pancetta affumicata, 1 o 2 pezzi di crosta di grana, 1 cucchiaio di curry, 1 cucchiaio di coriandolo, 1 cucchiaino di cumino in polvere, 1 pezzetto di dado, sale, qualche foglia di basilico.
Pulire, lavare e tagliare a pezzi tutte le verdure, compresi i fagiolini. Ricordarsi di pelare parzialmente le melanzane. Mettere tutto in pentola a pressione insieme con la pancetta, le spezie, il dado, il basilico, poco sale e la crosta di formaggio. Aggiungere acqua fino quasi al livello delle verdure, chiudere e cuocere per 10 minuti dopo il fischio.
Per il cous-cous: 2 bicchieri di cous.cous, 2 bicchieri d’acqua, sale, un pezzetto di burro, 1 cucchiaino d’olio d’oliva.
Mettere a bollire l’acqua con il sale e l’olio. Appena inizia a bollire spegnere il gas e versarvi a pioggia il cous-cous. Coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Aggiungere il pezzetto di burro, riaccendere il gas e lavorare il cous-cous per 2-3 minuti con un cucchiaio di legno per farlo asciugare e staccare bene i grani tra di loro.
Servire in piatti fondi i tre ingredienti, carne, verdure e cous-cous, tenendoli ben divisi tra loro.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*