in mostra gli anni 70

C’è chi li ha amati e chi li ha detestati e tuttora li detesta. Stiamo parlando degli anni settanta, quel decennio che ha segnato una rivoluzione, se non politica come in molti auspicavano, per lo meno dei costumi.
Giovanna Dal Magro, fotografa professionista che proprio in quegli anni, reduce da studi e sperimentazioni nel campo della pittura, stava scoprendo le infinite possibilità di un altro mezzo espressivo, la macchina fotografica, quegli anni li ha vissiti e li ha ripresi. Non solo come spettatrice, ma partecipando emotivamente allo spirito nuovo che aleggiava ovunque, e soprattutto negli ambienti artistici e della musica.
Da lì una serie di ritratti a protagonisti come Marina Abramovic, John Cage, Andy Wharol, Gillo Dorfles, gli Inti Illimani, Dario Fo e molti altri, ripresi durante il loro fare nello studio o in luoghi pubblici, consapevoli o meno di essere ripresi.
La mostra “Milano anni 70 – Quando pensavamo di cambiare il mondo”, così come è allestita offre la cifra di un film, uno story board da visionare come in moviola, di un periodo storico rilevante per le inquietudini che lo hanno attraversato e le conseguenze che ne sono derivate nella cultura collettiva e nella società.
In mostra una sequenza di immagini, documenti originali, stampe quindi “d’epoca” che sono al tempo stesso documento e opere autonome, come è ormai diritto acquisito dell’arte fotografica.

Nelle foto, dall’alto, Giovanna Dal Magro mentre riprende nello studio Francisco Copello, Philip Glass Ensemble, gli Inti Illimani, scultura di Alberto Prina.

Giovanna Dal Magro
“Milano anni 70 – Quando pensavamo di cambiare il mondo”
Testi di Alberto Maria Prina
Galleria Il Milione, via Maroncelli 7, Milano
Dal 10 maggio all’8 giugno 2018
Orari: lunedì-venerdì 10.30-13.30; 15.30-19.30

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*