singapore tra passato e futuro

In famiglia la passione per i viaggi è certamente virale, ma lo è di più per mia nipote Erica che fin da ragazzina non ha ma saputo resistere al fascino dei long distance travel, e che non si accontenta di visitare un Paese ma vuole proprio abitarci. Almeno per un po’, cioè  qualche annetto.
Adesso ha messo radici in un’isoletta vicino a Bali, cosa che non le ha impedito di fare un “salto” all’isola di Creta per un trekking e, dopo un saluto a Trieste, la sua città, concedersi una sosta a Singapore durante il volo di ritorno verso casa.
La città-stato di Singapore è certamente l’Oriente che non ti aspetti. Ordinatissima, pulitissima, avanzatissima e soprattutto in continuo divenire.
Se non ci si accontenta del fascino avveniristico del suo skyline, con grattacieli che fanno a gara a chi sale di più, voilà la città coloniale con i suoi antichi palazzi curati e levigati come gioielli.
Ma chi preferisce un tuffo nella natura, anche in città trova di tutto e di più nel celebre Orto Botanico, patrimonio dell’Unesco, facilmente raggiungibile con la metropolitana. Al suo interno il giardino delle orchidee regala una vera e propria ubriacatura di colori e di forme mai viste.

(Foto Erica Stanta)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Travel. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*