oltre il confine

oltre il confine

21 Giugno 2020 0 Di Rosanna Prezioso

OLTRE IL CONFINE

Una domenica
come tante,
insignificante.
Tanta gente,
chi seria e chi
sorridente.

Aspetta un segno
che la faccia
sentire presente
ma non
giunge niente.

Attraverso
il cinguettio
degli uccelli
la vita chiama
ma lei non
la sente.
Sorda e cieca
sopravvive
passivamente.

Superato l’argine,
c’è quasi pace
nell’indifferenza.

 

(Da “250 Volte Amore”,
inedito di Rosanna Prezioso©)