polpettine di lenticchie

Per vegetariani e non solo, per chi adora riciclare gli avanzi (ancora nel freezer le lenticchie di Capodanno?), per chi più che mangiare preferisce “stuzzicare”, per un contorno insolito di piatti di carne ai ferri, arrosto, in umido.
Cuocere le lenticchie “alla milanese”, vale a dire mettendo insieme in acqua fredda le lenticchie, due piccole cipolle, due carote e due gambi di sedano, tutto tagliato a pezzi, più una scatola di pelati, sale e un pezzetto di dado per brodo. Quando le lenticchie sono cotte (tenere ma non spappolate) fare in modo che rimangano piuttosto asciutte, se serve scolare il brodo rimanente. Quindi passarle al minipimer per ridurle in crema insieme con una tazza di pane raffermo ammorbidito nel latte e poi strizzato, due uova sode, un mazzetto di prezzemolo, un cucchiaio di cumino in polvere (o in semi), un cucchiaino di curry, sale, pepe e pangrattato quanto basta per rendere l’impasto asciutto al punto da poter formare delle palline grandi come noci lavorandole con un po’ di farina. Una volta infarinate friggerle in abbondante olio di semi e disporle su della carta da cucina perché asciughino.
Sono buone sia calde sia fredde, asciutte o condite con maionese, ketchup o salsa zaziki.

(Dal Diario di ricette “Quattro stagioni” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking. Contrassegna il permalink.

2 risposte a polpettine di lenticchie

  1. Pingback: appetizer | CITY COOL CITY MOOD

  2. Pingback: lenticchie “alla milanese” | CITY COOL CITY MOOD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*