salsa verde

Per chi ancora non sapesse bene come la si prepara, ecco la ricetta.
Di un mazzetto abbondante di prezzemolo usare solo le foglie staccandole una ad una. Metterle nel tritatutto insieme con mezzo tuorlo d’uovo sodo, un piccolo spicchio d’aglio, un po’ di mollica di pane imbevuta nell’aceto (non quello balsamico!) e poi strizzata, un pezzetto di carota, sale, pepe, olio d’oliva. Azionare la lama in modo da sminuzzare tutto ma senza ridurlo in poltiglia. Risulterà perfetta con qualsiasi tipo di carne bollita, compresa la lingua salmistrata oltre che i wurstel, i cotechini, lo zampone.
Riducendo al minimo l’aceto e completando gli ingredienti con una manciata di pinoli diventa una salsa che aggiunge sapore ai grandi pesci lessati o cotti ai ferri, al vapore, al cartoccio.

(Dal Diario di ricette “Four Seasons” di Rosanna Prezioso)

Info su Rosanna Prezioso

Rosanna Prezioso, giornalista professionista esperta in bellezza, moda e benessere, già beauty chief editor a Cento Cose e a Vogue Italia, ha collaborato con Amica, Gioia, Anna, Bella, Pratica, Io Donna, Marie Claire, Cosmopolitan e Panorama First. Tra i suoi interessi la cucina, l’arte, il disegno e la poesia. Libri pubblicati: “Cose di casa”, “Non solo amore”. Tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti N. 052397.
Questa voce è stata pubblicata in Easy Cooking e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a salsa verde

  1. Pingback: bollito in salsa verde | CITY COOL CITY MOOD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*